transalpina

Ciceria e Monte Maggiore

Ciceria e Monte Maggiore Ciceria e Monte Maggiore
L'Istria Bianca dalla Carsia al Quarnero
Itinerari, Natura e Storia tra i Monti della Vena e i Monti Caldiera (Čičarija, Ćićarija e Učka)

scheda libro

acquista libro


Recensioni e segnalazioni


recensioni
 
Zaino in spalla nell’istria Bianca
L'argomento del volume è l'Istria bianca, quella che si estende da Trieste a Fiume, che tocca tre paesi (Italia, Slovenia e Croazia), che va dalla Carsia al Quarnaro passando per la Ciceria fino a Monte Maggiore.
Oltre ai grandi trekking ci sono anche facili passeggiate dal nome evocativo e invitante: valle delle Fate, delle Meraviglie, dell'amicizia... Irresistibili.
BELL'EUROPA - Speciale Croazia - LIBRI (Elena Magni)

 


recensioni
 
Questo libro ci parla di una zona forse poco conosciuta alla maggior parte degli appassionati, ma che ha una grande storia, che ha visto la nascita e la crescita arrampicatoria di uno dei più grandi talenti naturali dell'arte della scalata: Emilio Comici.
Questo libro ha visto un duro lavoro durato oltre due anni sul campo (e in editrice) per far conoscere e non far dimenticare quella parte di Carso Alpino che chiude l'Italia a Oriente, con l'Istria slovena e croata (un tempo terra italiana).
L’ "Istria Bianca": dall’isolato, tranquillo e incontaminato altopiano dei Cìci fino all’Učka “tetto d’Istria” sopra il mare del Kvarner Quarnero.
Filippo Zolezzi - Alpinia.net

 


recensioni
 
"Scorribande Potepanja"
L'"Istria Bianca": dall'isolato, tranquillo e incontaminato altipiano dei Cici fino all'Učka "tetto d'Istria" sopra il mare del Kvarner Quarnero.
Itinerari, natura e storia nell'"Istria Montana": dal Monte Carso Vrh Griže sopra la Val Rosandra Glinščica al Monte Maggiore Učka sopra Rijeka Fiume, per la prima volta in assoluto in una guida escursionistica con più di 50 itinerari, 10 versanti d'accesso ed altrettante traversate, 40 mappe dei percorsi, 30 disegni e immagini, oltre 750 foto a colori.
Isonzo Soca

 


recensioni
 
Il sogno di un viaggio a piedi per riscoprire la Ciceria
Una guida di Ettore Tomasi pubblicata da Transalpina racconta il fascino arcano di quel territorio solitario che sta tra il Monte Carso e il Monte Maggiore
Quando finii il viaggio a piedi da Trieste a Capo Promontore, la voglia di continuare era tanta. E così, quel mattino, in cima alla scogliera aperta sulle isole del Quarnaro, promisi a me stesso di togliermi un'altra voglia: andare da casa mia a Fiume attraverso la Ciceria e la Liburnia, puntando magari sul Gorski Kotar dove finiscono le Alpi.
Paolo Rumiz - Il Piccolo

 


recensioni
 
Presentato a Trieste da Paolo Rumiz un interessante volume di Ettore Tomasi
Ciceria, un mondo da recuperare
TRIESTE – È di pochi giorni fa la notizia della pubblicazione, da parte della Casa Editrice Transalpina, dell’ultimo lavoro di Ettore Tomasi dal titolo “Ciceria e Monte Maggiore”. Il volume, presentato presso il Palazzo della Regione FVG di Trieste, raccoglie la conoscenza approfondita del territorio che va dal Monte Carso fino al Monte Maggiore attraverso la condivisione di itinerari, passeggiate nel verde e la diffusione di elementi paesaggistici così vicini alle nostre zone, eppure così poco conosciuti.
Luciano Santin - Il Messaggero Veneto

 


recensioni
 
Presentato a Trieste da Paolo Rumiz un interessante volume di Ettore Tomasi
Ciceria, un mondo da recuperare
TRIESTE – È di pochi giorni fa la notizia della pubblicazione, da parte della Casa Editrice Transalpina, dell’ultimo lavoro di Ettore Tomasi dal titolo “Ciceria e Monte Maggiore”. Il volume, presentato presso il Palazzo della Regione FVG di Trieste, raccoglie la conoscenza approfondita del territorio che va dal Monte Carso fino al Monte Maggiore attraverso la condivisione di itinerari, passeggiate nel verde e la diffusione di elementi paesaggistici così vicini alle nostre zone, eppure così poco conosciuti.
http://www.edit.hr/lavoce/2012/120321/fvg.htm
La Voce Del Popolo

 


recensioni
 
Una guida sull’Istria bianca. Itinerari, natura e storia
i Monti della Vena, il misterioso bosco di Cástua, Hum: “la città più piccola del mondo”, Mirna: il fiume Quieto, la lunga traversata dei Monti Caldiera, Vela Draga la “Valle delle Meraviglie”: Cappadocia istriana, il Vojak: uno dei più bei panorami europei, il Parco dell’Učka e la meravigliosa flora del “Montemagiòr”, la “Valle Medea” e la “Valle delle Fate”, il Monte Sisol, le storiche passeggiate “Franz Josef” e “Carmen Sylva” nella dolce costiera liburnica…
Tra Ciceria e Monte Maggiore: creste selvagge e solitarie, montagne al cospetto del mare.
100newslibri.it

 


recensioni
 
Ettore Tomasi
CICERIA E MONTE MAGGIORE
Edritrice Transalpina
L'Istria bianca dalla Carsia al Quarnero. Itinerari, Natura e Storia tra i monti della Vena e i monti Caldiera
328 pagine.
Scoprirecamminando.it

 


recensioni
 
Una guida sull’Istria bianca. Itinerari, natura e storia
Esce tra le guide pubblicate da Transalpina Editrice un agile volume dedicato a Ciceria e Monte Maggiore. L’Istria Bianca dalla Carsia al Quarnero. Itinerari, Natura e Storia tra i Monti della Vena e i Monti Caldiera. Ne è autore Ettore Tomasi, alpinista, naturalista e consulente editoriale, che dal 1958 svolge un’intensa attività alpinistica, escursionistica e di ricerca scientifica.
L’ ”Istria Bianca”: dall’isolato, tranquillo e incontaminato altopiano dei Cìci fino all’Ucka “tetto d’Istria” sopra il mare del Kvarner Quarnero.
Itinerari, natura e storia nell’ ”Istria Montana”: dal Monte Carso Vrh Griže sopra la Val Rosandra Glinšcica al Monte Maggiore Ucka sopra Rijeka Fiume, per la prima volta in assoluto in una nuova e dettagliatissima guida escursionistica con più di 50 itinerari, 10 versanti d’accesso ed altrettante traversate, 40 mappe dei percorsi, 30 disegni e immagini, oltre 750 foto a colori.
100news.it

 
libri on line